Antognoni: “Mai vista una situazione così. Tifoseria e città, tutti uniti per un grande obiettivo comune”

Antognoni

Giancarlo Antognoni nell’intervista a Stadio si è soffermato anche sulle conseguenze della lunga pausa sul fisico dei giocatori. Il dirigente ha spiegato come la situazione sia complicata ed unica allo stesso tempo aggiungendo, ecco le sue dichiarazioni a riguardo:

“Ho vissuto tantissime situazioni nella mia carriera di calciatore prima e dirigente poi, ma onestamente questa è una circostanza nuova per tutti. Come detto, è una cosa che va al di là del calcio e che coinvolge tutti. Sono sicuro che i nostri calciatori, da professionisti quali sono, sapranno gestirsi al meglio, sia a livello fisico che psicologico.”

 

 

 

 

 

 

Antognoni ha poi concluso parlando dei contatti costanti tra atleti e staff tecnico, il tutto sotto l’attenta supervisione di Beppe Iachini. L’obiettivo, per quanto possibile, è farsi trovare pronti in caso di ripartenza. Ogni variazione del programma deve essere affrontata con professionalità.

 

 

 

 

 

Riguardo alle iniziative benefiche portate avanti dalla famiglia Commisso rivela tutto il suo orgoglio, manifestando una grande soddisfazione per i traguardi raggiunti. L’iniziativa “Forza e Cuore” ha coinvolto una parte importante di tifoseria e città per un grande obiettivo comune.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.