Antognoni: “Devo ancora una cena a Rialti”

Giancarlo Antognoni

Il capitano eterno della Fiorentina, ossia Giancarlo Antognoni, ha parlato da Palazzo Vecchio ricordando il suo rapporto con Alessandro Rialti, giornalista scomparso il 5 aprile scorso; ecco le dichiarazioni di Giancarlo: “È passato tanto tempo ma per noi che abbiamo convissuto con lui, Sandro è sempre presente. Credo sia un esempio anche per i giovani giornalisti: copiatelo un pochino (sorride, ndr). Io devo ancora pagargli una cena, purtroppo se ne è andato troppo presto.

 

 

 

Mi ricordava sempre quando nel 1987 mi sono trasferito in Svizzera. Mi chiamò chiedendomi se ci andavo dopo 15 anni della Fiorentina e io gli dissi di no. Il giorno dopo invece ci andai. Mi ha sempre ricordato questo fatto e oggi ho un po’ di rammarico per non avergli pagato quella cena. Oggi per me è un giorno triste per il ricordo di Sandro e bello perché 48 anni fa esordivo con la maglia della Fiorentina”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.