Amoruso: “Vorrei capire il messaggio di Montella alla squadra. Boateng e Ribery…”

amoruso

Questa sera il signor Lorenzo Amoruso, ospite di Radio Bruno, ha parlato del match con la Juventus di sabato e non soltanto in chiave viola:

“Mi aspetto una partita equilibrata, con tanti capovolgimenti di fronte e tanti duelli in mezzo al campo, fra due squadre che ancora devono sistemare molto dopo le prime due partite. La squadra di Montella ha fatto bene con il Napoli e un passo indietro con il Genoa, la Juve deve capire cosa sia successo sul 3-0 con il Napoli. Ribery? Non ha senso rischiarlo subito se non ha almeno un’ora nelle gambe. Insieme a Boateng deve dare personalità al gruppo: a differenza delle ultime squadre allestite dai Della Valle in cui mancavano uomini di carattere forte loro devono essere i trascinatori. Ci sta l’impronta giovane della squadra, ma serve qualcuno che li guidi. Vorrei capire cosa chiede Montella alla squadra: mi è sembrato che ci fossero idee poco chiare. Forse il messaggio dato alla squadra non è stato perfetto: mi ha stupito Venuti come terzino bloccato, che ha snaturato un po’ l’idea classica del gioco.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.