Amoruso: “Sottil deve trovare continuità, Simeone non ha i movimenti giusti. Balotelli? Non adatto al brand ….

amoruso

Proprio questa sera ha parlato l’ex giocatore della Fiorentina Lorenzo Amoruso, il quale ha rilasciato le seguenti affermazioni ai microfoni di Radio Bruno Toscana in merito alla partita tra Fiorentina e Chivas Gaudalajara: “Ci sono state un po’ di difficoltà a centrocampo, specialmente Cristoforo non l’ho visto bene ma d’altronde è tutta l’anno che siamo in crisi in quel ruolo. Mi sono piaciuti invece Ranieri e Terzic, che ha davvero un bel piede. Sottil? Ha fatto i primi venti minuti molto bene, poi è quasi scomparso. Proprio nel momento peggiore però ha trovato quel gol bellissimo che alla fine è valso la vittoria.

CONTINUA CON IL RESTO DELLA SQUADRA

In ogni caso, specialmente a un giocatore dalle sue caratteristiche, si chiede maggiore continuità nel senso di tenere sempre in apprensione gli avversari. In generale comunque ieri tutti i giovani hanno fatto bene, compresi Zurkowski e Vlahovic, e Montella dovrà inevitabilmente attingere da loro. Una novità positiva che ho notato è che il palleggio della Fiorentina è stato comunque improntato all’attacco, e non fine a se stesso; la mentalità era offensiva e questo mi è piaciuto molto. Simeone? Il gol è stato bello, ma ne ha anche sbagliati tanti. Non ha i movimenti da prima punta che gli richiede Montella. Balotelli? Da come parla Commisso, non credo proprio sia un giocatore adatto al brand Fiorentina. Bisogna portare giocatori che hanno avuto una crescita, mentre lui è uno spacca-spogliatoio. E poi guadagna 4 milioni all’anno”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.